Cartella stampa

Impresa innovativa
IL COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO

Titianus, nome d’arte di Tiziano Paulon, è un artigiano atipico, decisamente diverso dal piccolo imprenditore del Nordest che uno s’immaginerebbe di incontrare. Titolare dal 2003 della società Venice Gallery Sas di San Biagio di Callalta (TV).Titianus si autodescrive un architetto-designer “affascinato dalle forme e dalla cultura orientali, ma con il pragmatismo del design occidentale”, ha un look d’altri tempi ma disegna il futuro. Quello che non gli manca sono senza dubbio la fantasia la creatività e l’ironia. Con la sua società attualmente produce e vende oltre 180 articoli in acciaio per la cucina e l’ufficio, che definisce “oggetti del desiderio”. Il prodotto di punta consiste in una linea innovativa di coltelli in acciaio chirurgico monoblocco a marchio ‘Safeknife’.
Negli anni ’80-’90 Paulon svolge un’intensa attività di pittore, scultore, videomaker, fotografo partecipando a  numerose esposizioni personali in Italia ed Europa. La svolta imprenditoriale avviene nel 2001. A seguito dei fatti terroristici dell’11 settembre , racconta Paulon “ mi resi conto che per me, pittore e scultore, era sempre più difficile fare l’artista senza scendere a compromessi, pensai, “ se non si mangia con l’arte ..farò arte per mangiare ”, Detto, fatto. La grande occasione arriva con un concorso di design legato a prodotti innovativi in ambito domestico. Analizzando i dati ISTAT-INAIL sugli infortuni domestici, Tiziano Paulon scopre che la maggior parte degli incidenti in casa sono causati da oggetti da taglio o a punta (nel 38.6% dei casi); fra tutti il coltello da cucina è responsabile del 19.5% di tutti gli incidenti domestici. Il problema nella maggior parte dei casi è soprattutto nel manico dei coltelli, privo di qualsiasi protezione rispetto alla lama . Partendo da questa constatazione di fatto e dallo studio dell’impugnatura del coltello, che dev’essere a presa sicura, dopo tre anni di ricerche e sperimentazioni, l’architetto Paulon inventa e brevetta il prototipo di ‘Safeknife’: un utensile da taglio ad alta tecnologia applicata. “Si tratta di un prodotto in acciaio chirurgico, spiega l’ inventore  monoblocco ( privo di saldature e rivettature), igienico (elettrolucidato) , leggerissimo completo di fodero, estremamente sicuro ( 5 livelli di protezione della mano), semplice da utilizzare e di indubbio valore estetico. Tutte le lavorazioni sono rigorosamente made in Nordest. Inoltre è un prodotto di eco-design ,(con lavorazioni a basso impatto ambientale) .
Inizialmente Titianus pensava di produrre e vendere i suoi articoli tramite concessionari. “Ma quando mi resi conto che questi non riuscivano a cogliere il valore intrinseco del prodotto, preferii fare da me, tanto per la produzione (affidandomi a laboratori specializzati nelle singole lavorazioni) quanto per la vendita esclusivamente diretta. “Impara l’arte e mettila in ….azienda !” E così sono sceso in strada con i miei coltelli, partecipando a mostre e mercatini, ed è stato subito un successo incredibile. Il contatto diretto con il grande pubblico mi permette di apportare continui miglioramenti al prodotto e crearne altri per i bisogni e soprattutto per i sogni della gente. Con Tiziano Paulon Il design diventa democratico, “desidero creare opere d’arte applicata per la quotidianità”. Utensili o meglio gioielli da cucina, utili funzionali e duraturi.
Questo singolare modo di operare, dinamico e creativo sia nella fase progettuale- produttiva , sia nel modo di vendere viene da Titianus stesso definito “risi & bisi- ness”, veneto come un tipico piatto tradizionale, incisivo, anzi tagliente piu di ogni termine da new economy.
In seguito a diversi concorsi di design Il progetto “SafeKnife” a conseguito numerosi premi internazionali per la sicurezza e l‘innovazione tecnologica apportata al coltello.
Per avere un’idea della varietà della produzione è sufficiente visitare il sito www.tizianopaulon.it, In alternativa, se vi capitasse di incontrare Titianus e i suoi coltelli a qualche mostra espositiva, chiedetegli una dimostrazione pratica e qualche informazione aggiuntiva, siamo  certi che non ne rimarrete delusi.